La prima festa del papa – Tiziano Ferro

Thank you for your visit! We currently have over 100K karaokes!

And we keep adding many more daily!

Organizing a karaoke party is a breeze with K4D, thanks to + 100K karaoke songs

Remember that this site is maintained with our Sponsors,

so if any of you find it interesting visit it!

 

The word karaoke comes from the Japanese words ‘kara’ meaning ’empty’ and ‘oke’ meaning ‘orchestra’. It first became popular in English in 1979

 

 

Karaoke is a Japanese word that refers to a performance in which a person sings along with recorded music. It’s a popular form of entertainment at restaurants and clubs: amateur singers choose their favourite well-known song to sing and then perform it for the crowd.

 

 

 

Tiziano Ferro – La prima festa del papa

Io cambio anima, tu cambi sorrisoDa un mese all’altro senza troppo preavvisoSiamo diventatiDefinitivamente nostri
Provo a nasconderti da questo doloreMa io non sono Dio, son solo tuo padreMi fa strano anche dirloE a te fa strano vedermi piangereIo che non ho mai capito nienteNeanche ti sognavo perché ti negavano a chi è come mePoi arrivò un messaggio, era mio padreChe mi diceva, “La storia prosegue, il testimone è tuo”
Splendi, amore grandeE fai che resti arte la tua vitaE illumina anche me, me, meChe tutto il resto è solo una valigia di ricordi e di pensieriGettala nel mare, tra tutte le altre guerreChe questo non è amoreÈ, è la rivoluzione e la guardo da quaLa mia prima festa del papà
Io che mi vedo sempre poco importantePerò si può sognare anche da grandeVivere per voiNon sarà certo così difficileIo che non ho mai capito nienteNeanche vi sognavo, perché mi negavo un amore cosìCome in quel messaggio di mio padreChe diceva, “Il tempo corre, fermalo con loro, poi si vedràE tanti auguri da papà a papà”
Splendi, amore grandeE fai che resti arte la tua vitaE illumina anche me, me, meChe tutto il resto è solo una valigia di ricordi e di pensieriGettala nel mare, tra tutte le altre guerreChe questo non è amoreÈ, è la rivoluzione e la guardo da qua
Chi ha vissuto coi sogni da parteChi lo nega, ma è morto ad arteIn questa città da tre sillabe soleChe composero le mie paroleDa bambino le ho tutte imparateE da grande le ho pure inventateFigli miei, sono nato in un mondoChe distrusse quel sogno a metàMa i miracoli non puoi fermarliCome la mia prima festa del papà
Tu splendi, vita miaChe tutto il resto è buioIl mondo è fortunatoA poter dormire accanto a te, ad averti quaE anche io, perché oggi rimarrà per sempreLa mia prima festa del papà

5 Tips for Singing Karaoke

Here are some other things to keep in mind about how to have a successful karaoke night:

Warm up your voice before singing so you can really hit those high notes! Follow along with this quick video on vocal warm ups for singers.
Look confident. Start with a smile and with your feet planted shoulder width apart. Make no apologies for being on that stage!
Pick a song you really know so you’re not always having to look at the lyrics on the screen. Don’t forget you have an audience that wants you to sing to them!
Use good vocal technique. Breathe low, and keep your sound placed in your mask rather than shouting into the microphone.
Practice at home! YouTube has many excellent channels, such as KaraFun, that can help you practice.

(Visited 58 times, 1 visits today)